Approvato il Decreto Banche

Oggi, 29-06-2016, con voto di fiducia la Camera ha convertito in legge i 15 articoli del Decreto n. 59/2016, o Decreto Risparmiatori contenente al suo interno misure urgenti per gli obbligazionisti delle quattro banche fallite in quanto disciplina le modalità di accesso al rimborso automatico o alla procedura di arbitrato.
Dalla pubblicazione in gazzetta ufficiale, gli obbligazionisti che ne posseggano i requisiti patrimoniali e contrattuali indicati dalla legge, avranno sei mesi di tempo per accedere alla procedura di rimborso forfettario. I risparmiatori, possono inoltre beneficiare della riduzione da tre mesi a due settimane, del termine entro il quale la banca deve fornire la documentazione quando richiesta dal cliente con lettera di messa in mora. Le modalità di presentazione della domanda di rimborso si rifanno alla prassi giudiziaria ordinaria, si raccomanda pertanto l’assistenza di un legale, mentre la disciplina che regolerà lo svolgimento dell’arbitrato, sarà emanata con decreto del presidente del consiglio in data non stabilita.

Advertisements